Giochi e giocattoli per neonati

martedì 21 maggio 2013

I giochi per neonati e in genere i giocattoli di stoffa e di legno adatti per il primo anno vita dei bambini sono: dodo o straccetti doudou o dudu per la nanna dei neonati pupazzi, giostrine, palestrine, carillon, sonagli in legno e sonagli in stoffa, giochi multiattività. Tutti i giochi per neonati, quindi, che stimolano lo sviluppo del senso motorio dei piccoli e in particolare i sensi del tatto, della vista e dell’udito.
I giochi per neonati in stoffa e in legno nel primo anno di vita
Dalla nascita ai 12 mesi lo sviluppo del bambino avviene principalmente sul versante senso-motorio.

Alla nascita i movimenti dei neonati sono vaghi e la loro sensazione dello spazio e della realtà è anch’essa  vaga e confusa. I sensi più sviluppati del neonato sono il tatto e l’olfatto. Ecco dunque che tra i giochi per neonati il giocattolo più adatto fin dai primi giorni di vita dei bambini è il doudou (o dodo o dudù), cioè lo straccetto per neonati, al cui profumo e alla cui consistenza il neonato potrà affezionarsi per tenerlo sempre con sé durante la nanna.  

Entro il primo mese i movimenti dei neonati diventano sempre più organizzati e vi è l’inizio del processo di coordinamento occhio-mano. I bambini imparano a conoscere le piccole distanze e le dimensioni dei giochi e iniziano a maneggiarli e a raggiungerli.  I giochi in questa fase vengono conosciuti dai neonati attraverso il tatto, che è il primo mezzo per conoscere le cose. Piccoli pupazzi o sonagli in stoffa possono essere giochi per neonati adatti da introdurre in questo periodo.

L’udito si sviluppa notevolmente tra il secondo e il quarto mese e molti neonati diventano sensibili a toni di voce diversi. I primi giochi sonori per neonati possono dunque essere i carillon, le giostrine musicali, i sonagli, le palestrine.

I primi mesi di vita dei neonati possono anche essere accompagnati dalle fastidiose coliche. Di qui un gioco per neonati che è anche un rimedio interessante è quello del pupazzo –cuscino con semi di ciliegio.

Verso i 6 mesi i bambini mordono e masticano tutto quello che possono mettere in bocca: questo diventa il mezzo per esprimere il loro affetto e i loro desideri come lo era prima il succhiare. E’ l’ora quindi tra i giochi per neonati dei sonagli in legno da afferrare e mettere in bocca e per i fastidi alle gengive è il tempo della collanina di ambra.

Intorno ai 9 mesi i bambini stanno seduti, cercano di alzarsi e di mettere un piede davanti all’altro. Queste nuove capacità motorie li rendono pronti per i giochi pee neonati multiattività, per le palle in stoffa con sonagli, per i sonagli in legno da far rotolare e da rincorrere.

I nostri giochi di legno e di stoffa per neonati

I primi giocattoli ad essere introdotti nella vita del neonato sono i giochi in stoffa e i primi tra questi sono senza dubbio gli straccetti o doudou per la nanna dei naonati (o dodo o dudu). Offriamo a riguardo due tipi di doudou per la nanna:

I doudou per la nanna a forma di pupazzo. Essi hanno testa, braccia e gambe spessi ,che escono dal corpo del pupazzo che ha la consistenza dello straccetto per nanna. Questi dudu sono fatti di ciniglia, completamente cuciti in ogni loro parte, di produzione europea e completamente sicuri. Lavabili in lavatrice a 30°. Vengono venduti dentro una confezione cilindrica che li rende splendidi regali per la nascita o il battesimo.
I doudou per nanna classici a forma di straccetto. Proponiamo in particolare tra questi un dudu ecologico realizzato completamente in cotone biologico, filato senza aiuti chimici e colorato con colori privi di metalli pesanti. Questi dodo o straccetti per la nanna sono accompagnati da certificazioni che li garantiscono come giochi ecologici e giochi sicuri.
Un altro grande classico tra i giochi per neonati sono i carillon pupazzo in stoffa. Di pregevole fattura, tipicamente di stile francese, i nostri pupazzi carillon sono dotati di meccanismo impermeabile, quindi si possono immergere in acqua per lavarli (lavaggio esclusivamente a mano), hanno motivi musicali particolarmente lunghi (anche più di 3 minuti) tutti con intensità di volume bassa per rispettare l’udito dei piccoli, sono cuciti in ogni loro parte e non hanno elementi staccabili. Possono essere tranquillamente annoverati quindi tra i giochi sicuri per neonati.

Fin dai primi giorni sopra la culla o il lettino dei neonati possono essere appese le giostrine.

Offriamo a riguardo delle splendide giostrine per neonati in legno che ondeggiano a lungo all’aprirsi di una porta, a un vostro soffio o a qualunque altro alito di vento. Generalmente queste giostrine non sono sonore, alcune hanno dei campanellini che tintinnano dolcemente al moto dei personaggi appesi.

Il nostro catalogo dispone poi anche di due splendide giostrine per neonati in stoffa, una a forma di fiore, non sonora ma assai decorativa, l’altra, di stile tipicamente francese, dotata di un meccanismo carillon che la fa suonare e ruotare sopra il bambino e di un braccio in legno per il fissaggio della giostrina sopra il lettino. I pupazzi della giostrina sono completamente cuciti e quindi utilizzabili in piena sicurezza come giochi per neonati.

Un set per l’esercizio e lo sviluppo delle prime abilità motorie è la palestrina in legno o in stoffa.  Disponiamo a riguardo della classica palestrina in legno con tre sonagli e attività laterali. Un gioco per neonati ancora più completo è invece la palestrina in stoffa. I due modelli di palestrina nel nostro catalogo sono infatti completi di tappetino multiattività. I neonati possono così esercitarsi sia supini cercando di afferrare i sonagli pendenti sopra di loro, sia proni, grazie si vari stimoli sonori e tattili offerti dal tappeto multiattività la cui superficie è ricca di sorprese per il bambino.                   

Per la decorazione della carrozzina dei neonati e per il loro divertimento visivo, tattile e uditivo offriamo delle coloratissime catenelle per passeggino in legno, tutte realizzate in Germania e utilizzabili in piena sicurezza. Sono dotate di clip per essere appese al meglio alla carrozzina o al passeggino. Più morbide e altrettanto colorate sono le catenelle in stoffa a forma di boa o a forma di fiore, entrambe dotate di elementi  che scendono verso il neonato ricchi di stimoli sonori. Assieme ai sonagli in legno, le catenelle per passeggino in legno sono tra i i primi giochi in legno per neonati.

                  

E per i neonati amanti del ciuccio ecco i coloratissimi portaciuccio in legno, utili per non smarrire il ciuccio qua e là, oltre che giochi per neonati di alta qualità, completamente realizzati in Germania. I nostri portaciuccio in legno possono  essere manipolati e messi in bocca in completa sicurezza. Sono tutti accompagnati da certificazione sulla sicurezza che li garantisce come giochi sicuri per neonati.      
Tra i prodotti/giochi per noenati che soccorrono mamma e bimbo nei primi fastidi vi sono:
Per la fase delle prime coliche il cuscino o pupazzo ripieno di semi di ciliegio. I semi sono contenuti in un apposito sacchettino che va tolto dal pupazzo e scaldato in forno. Essi mantengono lungamente il calore e lo trasferiscono al pancino dei neonati. Il cuscino pupazzo con semi di ciliegio è  realizzato completamente in cotone biologico, filato senza aiuti chimici e colorato con colori privi di metalli pesanti. E’ accompagnato da certificazioni che lo garantiscono come gioco ecologico e sicuro.
Per la lunga fase della dentizione offriamo la collana di ambra per la dentizione. L’ambra a contatto con il corpo umano, rilascia acido succinico in piccolissime quantità: questa sostanza una volta assorbita dalla pelle ha delle proprietà analgesiche e antinfiammatorie. La collanina di ambra per la dentizione è composta da perline lisce per il massimo comfort del bimbo; le perline sono legate singolarmente una ad una e, anche in caso di rottura, non c'è il pericolo che cadano, nè il rischio che il bambino le possa ingoiare. Prodotta in Germania.
Quando le competenze motorie vanno consolidandosi, generalmente dopo il sesto mese, è possibile offrire ai piccoli dei giochi per neonati più esigenti, come i sonagli in legno.
   I bambini grazie ai sonagli in legno si esercitano ad afferrare, passare il gioco da una mano all’altra, portarlo alla bocca e grattarsi le gengive, scuoterlo e sbatterlo per ottenere rumore: tutte azioni apparentemente semplici, ma che richiedono una coordinazione sempre più complessa. Tutti i nostri sonagli in legno sono garantiti quanto a qualità e sicurezza e possiedono certificazioni ulteriori rispetto a quelle imposte dalla legge, che li garantiscono come giochi sicuri per neonati.
   I sonagli in stoffa sono più morbidi e quindi adatti a essere usati fin dai primi mesi. Essi invitano i neonati a schiacciarli con forza per ottenere lo squittio tipico del sonaglio. Sono completamente cuciti e non presentano piccoli elementi staccabili, quindi sono giochi per noenati utlizzabili in piena sicurezza.

Simpaticissimi e ricchi di stimoli tra i giochi per neonati sono i pupazzi multiattività. L’anatra a sorpresa si apre come un libro e svela al suo interno pagine ricche di personaggi che fanno rumore, vibrano e offrono diversi stimoli tattili. La bambola sonaglio reversibile invece possiede ali che fanno il rumore della carta, un sonaglio da schiacciare e uno specchietto nascosti nel suo vestito e se la rovesciate… si trasforma in un simpatico folletto sorridente.

 

Tra i giochi per neonati utilizzabili fin dai primi mesi e particolarmente stimolanti, soprattutto nella fase del gattonaggio, vi sono le palle in stoffa. Le nostre palle in stoffa si distinguono dalle usuali palle in stoffa commercio, per l’essere sempre adatte anche ai bambini più piccoli.  Tutte sono garantite quanto a qualità e sicurezza e molte possiedono certificazioni ulteriori rispetto a quelle imposte dalla legge, che le garantiscono come giochi sicuri per neonati. Tutte presentano una superficie con particolari facili da afferrare anche per i bambini è più piccoli, offrono sempre stimoli sonori di vario genere, dallo scampanellio al carillon, ognuna sviluppa una abilità differente nel bimbo (alcune stimolano la presa, altre il passaggio della palla da una mano all’altra, altre la scoperta di colori e consistenze tattili differenti, altre ancora l’abilità nell’impilare, la coordinazione occhio mano e le prime competenze logiche).

 

Commenti
Lascia il tuo commento
:
: