Cucina giocattolo in legno e accessori

sabato 27 aprile 2013
La cucina giocattolo in legno con il suo corredo di pentoline e stoviglie giocattolo in legno è uno dei classici giochi di imitazione per i bambine e bambini dai 2 anni in su. Alla cucina giocattolo in legno sono affiancabili una molteplicità di altri giochi: dalla frutta e verdura da tagliare al banco del mercato, dal vassoio con tazzine al registratore di cassa giocattolo.
I giochi di imitazione: giochi antichissimi

Giocare ad imitare gli adulti è qualcosa che i bambini fanno da sempre. Perfino tra gli oggetti ritrovati nei siti archeologici compaiono rappresentazioni preistoriche in miniatura degli utensili usati dai grandi. E nelle varie epoche della storia umana spesso i bambini, maschi e femmine, hanno giocato con piccoli strumenti che riproducevano quelli usati dai genitori nel loro lavoro.

L’imitazione degli adulti d’altronde è importantissima nello sviluppo del bambino ed è uno dei mezzi principali attraverso i quali i bimbi apprendono. Seguono gli adulti familiari nei loro spostamenti in casa imitandone le attività domestiche e partecipandovi, fingono di cucinare, di accudire un bambino, di fare i letti, di servire i pasti.

Spesso, giocando ad imitare, i bambini parlano ad alta voce a se stessi descrivendo quello che stanno facendo. Per questo il gioco di imitazione risulta prezioso anche per sviluppare il linguaggio verbale.

Le nostre cucine giocattolo in legno

Tra le attività degli adulti più spesso imitate da bambine e bambini vi è senza dubbio il cucinare. E tra i giochi che li aiutano in questa loro attività senza dubbio spicca la cucina giocattolo in legno.

La cucina giocattolo in legno classica è quella utilizzabile in piedi dal bambino, con un piano di lavoro alto dai  40 ai 50 cm. Offriamo per questo genere di cucina giocattolo due splendidi modelli:

La grande cucina giocattolo in legno completamente accessoriata, dotata di un piano cottura con 2 fornelli, un forno, un lavello, una pentola, una padella, i contenitori per sale e pepe, la paletta, il mestolo, un guantone e un orologio per non sbagliare i tempi di cottura. Il piano di lavoro di questa cucina giocattolo è in legno naturale non dipinto né laccato, quindi fatto a posta per restare intatto, senza che l’uso ripetuto delle pentoline causi scalfitture di vernice. I colori neutri delle decorazioni rendono questa cucina giocattolo adatta alle bambine come ai bambini.
La cucina giocattolo in legno rossa accessoriata, più piccola, ma alta sufficientemente per poterci giocare in piedi, completa di piano cottura, forno, pentola, padella, contenitori per sale e pepe, paletta e coltello. Anche questa cucina giocattolo in legno è decorata con colori neutri e quindi adatta a essere utilizzata dalle bimbe come dai maschietti.
Una cucina giocattolo in legno portatile più economica, solidissima e completa di tutto il necessario per realizzare le proprie ricette. Si tratta di una cucina giocattolo in legno che è un piano cottura con 2 fornelli, una pentola, una padella, un uovo, una presina, una paletta e un cucchiaio. Una volta richiusa, la cucina giocattolo portatile diventa comodamente trasportabile per ogni occasione. La cucina giocattolo portatile in legno è adatta sia ai maschi che alle femmine.
Giochi per arricchire la cucina giocattolo
Per rendere sempre più vario e divertente il gioco della cucina giocattolo in legno offriamo una serie di accessori di legno che aiutano a sviluppare la manualità e le capacità logiche del bambino.

     

  

  • I giochi da tagliare: la frutta da tagliare e la verdura da tagliare sono i due classici giochi da tagliare da abbinare alla cucina giocattolo in legno.  Le parti della frutta sono attaccate con il velcro, che aiuta a riprodurre anche sonoramente l’effetto del taglio. Sono adatti a bambini anche piccoli (fin dai 2 anni), li aiutano ad accrescere la coordinazione occhio mano e ad apprendere i primi concetti matematici (intero/parte, uno/due, intero/metà/un terzo).


  • Il vassoio da the e il tavolino da pranzo sono due giocattoli in legno splendidi che possono aiutare le bimbe in attività sempre più complesse, quali riprodurre la preparazione della tavola posizionando correttamente le stoviglie, piegare il tovagliolo, portare il the agli ospiti tenendo in equilibrio le tazzine sul vassoio.

  • E in vista dell’estate utilissimi possono essere il gioco della gelateria e quello del barbecue in stoffa e in legno. In questi giochi il bambino finge di servire i clienti e si esercita in attività sempre più complesse, come realizzare uno spiedino con una successione di ingredienti corrispondente al quella scelta dal cliente sul menu.
Il gioco del mercato

Una sezione a sé stante, ma in continuità con il gioco della cucina giocattolo, è quella dei giochi del mercato. Spiccano in questo ambito ovviamente il banco del mercato o banco della frutta e della verdura, dotato di cassetta contenente 4 mele e 2 pere, tenda in stoffa, campanello per richiamare i clienti e una solida borsa di tela per la spesa. Sono acquistabili a parte, per ampliare l’assortimento della propria bancarella, cassette della frutta e cassette della verdura.

Per completare il banco del mercato e accrescere la complessità del gioco offriamo infine una bilancia di legno e un registratore di cassa completo di una calcolatrice vera e funzionante. 

Commenti
Lascia il tuo commento
:
: